<
<
MARINUS BOEZEM
Bird’s-eye View
Inaugurazione:  Martedì, 22 Gennaio 2019 ore: 18:30  -  fino a:  Venerdì, 05 Aprile 2019
La mostra "Bird's-eye view" è la prima personale a Milano dell'artista olandese Marinus Boezem, un’ampia installazione site-specific che trasforma il contenitore architettonico della galleria in un luogo ricco di suggestioni

MARINUS BOEZEM
Bird’s-eye view

a cura di Lorenzo Bruni
un progetto di Marinus Boezem

Inaugurazione: 22 gennaio dalle 18.30
Dal 23 gennaio al 5 aprile 2019

Galleria Fumagalli presenta la prima mostra personale a Milano dell’artista olandese Marinus Boezem, riconosciuto sin dagli anni Sessanta per le sue opere di Land art, di arte ambientale, di arte concettuale e di process art. Il progetto dal titolo “Bird’s-eye view” di Marinus Boezem, a cura di Lorenzo Bruni, propone un’ampia installazione site-specific realizzata con semi di mangime per volatili, che delinea sul pavimento della galleria il perimetro della Basilica di San Francesco ad Assisi. L’intervento trasforma il contenitore architettonico in un luogo di suggestioni in cui le categorie di esterno e interno chiedono d’essere riformulate. Marinus Boezem invita a riflettere sul ruolo che può avere oggi l’opera d’arte nel rifondare lo spazio e il tempo della condivisione del sapere, e pone l’attenzione sulla responsabilità che il singolo individuo ha nel ripensare il concetto di comunità e gli strumenti che la costituiscono, in un mondo globale e virtuale.