Marinus Boezem

By 10 Maggio 2016 Artisti

MARINUS BOEZEM

MARINUS BOEZEM

Biografia

Marinus Boezem (1934, Paesi Bassi), insieme a Jan Dibbets e Ger van Elk, è tra i più importanti rappresentanti dell’Arte concettuale e dell’Arte Povera nei Paesi Bassi. Negli anni ’60, Boezem inizia a utilizzare elementi effimeri come l’aria, il tempo atmosferico, il vento e la luce come materia visiva, ed è riconosciuto per le sue opere radicali e immateriali. Boezem partecipa a due delle mostre più significative dell’epoca: “Op Losse Schroeven: Situaties en Cryptostructuren” (1969) allo Stedelijk Museum di Amsterdam e “When Attitudes Become Form” (1969) alla Kunsthalle di Berna.

Nello stesso anno realizza uno tra i suoi interventi più iconici, Signing the Sky Above The Port of Amsterdam With an Aeroplane: le scie di condensazione emesse da un aereo in volo compongono il suo cognome nel cielo, che resta impresso per pochi secondi prima di scomparire. Boezem ha realizzato numerosi interventi per spazi pubblici e di Land art, come Gothic Growth Project (Green Cathedral) (dal 1978/1987): 174 alberi di pioppo italiani (Populus Nigra Italica) vengono piantati per riprodurre la planimetria in scala 1:1 della Cattedrale di Reims, in un polder vicino ad Almere nei Paesi Bassi.

I suoi lavori fanno parte di importanti collezioni museali internazionali tra le quali Museum of Modern Art, New York; Stedelijk Museum, Amsterdam; Museo Boijmans van Beuningen, Rotterdam; Gemeentemuseum, Den Haag; Museo Kröller-Müller, Otterloo; Museo Voorlinden, Wassenaar.

Visualizza curriculum →

Biografia

Marinus Boezem (1934, Paesi Bassi), insieme a Jan Dibbets e Ger van Elk, è tra i più importanti rappresentanti dell’Arte concettuale e dell’Arte Povera nei Paesi Bassi. Negli anni ’60, Boezem inizia a utilizzare elementi effimeri come l’aria, il tempo atmosferico, il vento e la luce come materia visiva, ed è riconosciuto per le sue opere radicali e immateriali. Boezem partecipa a due delle mostre più significative dell’epoca: “Op Losse Schroeven: Situaties en Cryptostructuren” (1969) allo Stedelijk Museum di Amsterdam e “When Attitudes Become Form” (1969) alla Kunsthalle di Berna.

Nello stesso anno realizza uno tra i suoi interventi più iconici, Signing the Sky Above The Port of Amsterdam With an Aeroplane: le scie di condensazione emesse da un aereo in volo compongono il suo cognome nel cielo, che resta impresso per pochi secondi prima di scomparire. Boezem ha realizzato numerosi interventi per spazi pubblici e di Land art, come Gothic Growth Project (Green Cathedral) (dal 1978/1987): 174 alberi di pioppo italiani (Populus Nigra Italica) vengono piantati per riprodurre la planimetria in scala 1:1 della Cattedrale di Reims, in un polder vicino ad Almere nei Paesi Bassi.

I suoi lavori fanno parte di importanti collezioni museali internazionali tra le quali Museum of Modern Art, New York; Stedelijk Museum, Amsterdam; Museo Boijmans van Beuningen, Rotterdam; Gemeentemuseum, Den Haag; Museo Kröller-Müller, Otterloo; Museo Voorlinden, Wassenaar.

Visualizza curriculum →

Opere

Marinus Boezem, Bird’s-eye View, 2019  Installazione, dimensioni ambientali
Marinus Boezem, Bird’s-eye View, 2019
Installazione, dimensioni ambientali
Marinus Boezem, The Vanishing of the Artist, 2019 Specchio, ventilatore, 200x130x150 cm
Marinus Boezem, The Vanishing of the Artist, 2019
Specchio, ventilatore, 200x130x150 cm
Marinus Boezem, God Bless You, 1971/2013  Specchio, bronzo inciso su specchio, diametro 60 cm  Edizione 4/5 + 1 PA
Marinus Boezem, God Bless You, 1971/2013
Specchio, bronzo inciso su specchio, diametro 60 cm. Edizione 4/5 + 1 PA
Marinus Boezem, A Volo d’Uccello, 2010 Installazione video - 11 video Undicesimo file, edizione 2/3 + 1 AP
Marinus Boezem, A Volo d’Uccello, 2010
Installazione video – 11 video. Undicesimo file, edizione 2/3 + 1 AP
Marinus Boezem, Cartografia, 1572-1997, 1997  12 litografie con stampa a rilievo e inchiostro su lino 48x60 cm cad.  Edizione 38/50
Marinus Boezem, Cartografia, 1572-1997, 1997
12 litografie con stampa a rilievo e inchiostro su lino 48×60 cm cad. Edizione 38/50
Marinus Boezem, Etude Gothique, 1980  Collage, fotografia, serigrafia, 95x74 cm  Edizione IV/XV, edizione 70 copie KPN Art and Design
Marinus Boezem, Etude Gothique, 1980
Collage, fotografia, serigrafia, 95×74 cm Edizione IV/XV, edizione 70 copie KPN Art and Design
Marinus Boezem, A Volo d’Uccello, Basilica di San Francesco d’Assisi, 2010  Stampa Hahnemuehle Fine Art, 109x79 cm Edizione 52/80, Vleeshal, Middelburg
Marinus Boezem, A Volo d’Uccello, Basilica di San Francesco d’Assisi, 2010
Stampa Hahnemuehle Fine Art, 109×79 cm Edizione 52/80, Vleeshal, Middelburg
Marinus Boezem, L’Uomo Volante, 1979  Fotografia, collage, inchiostro, 105x78 cm Edizione VIII/XV, edizione
Marinus Boezem, L’Uomo Volante, 1979
Fotografia, collage, inchiostro, 105×78 cm Edizione VIII/XV, edizione
Marinus Boezem, Della Scultura e la Luce, 1985  Plastica, carta, legno, metallo, 27x25x25 cm Edizione 14/50
Marinus Boezem, Della Scultura e la Luce, 1985
Plastica, carta, legno, metallo, 27x25x25 cm. Edizione 14/50
Marinus Boezem, Sculpture Gothique, 1981  Collage, fotografia, litografia, 115x82 cm Edizione 26/36, Edizioni Média
Marinus Boezem, Sculpture Gothique, 1981
Collage, fotografia, litografia, 115×82 cm. Edizione 26/36, Edizioni Média

Opere

Press

renatobarilli.it

3 marzo 2019
“Boezem e il suo elogio degli uccelli”

Leggi Articolo  →

Il Giornale dell’Arte

Febbraio 2019
“Land Art francescana”

Leggi Articolo  →

ad.vfnetwork.it

Dicembre 2018
“L’arte si interroga sulle grandi sfide ambientali”

Leggi Articolo  →

Press

renatobarilli.it

3 marzo 2019
“Boezem e il suo elogio degli uccelli”

Leggi Articolo  →

Il Giornale dell’Arte

Febbraio 2019
“Land Art francescana”

Leggi Articolo  →

ad.vfnetwork.it

Dicembre 2018
“L’arte si interroga sulle grandi sfide ambientali”

Leggi Articolo  →

Mostre

MOSTRE PERSONALI

MARINUS BOEZEM
Bird’s-eye View

Inaugurazione 22 gennaio 2019
Dal 23 gennaio al 5 aprile 2019

Vai a mostra  →

Mostre

MOSTRE PERSONALI

MARINUS BOEZEM
Bird’s-eye View

Inaugurazione 22 gennaio 2019
Dal 23 gennaio al 5 aprile 2019

Vai a mostra  →

Istituzioni

Marinus Boezem

Bedding out of the Windows of the Stedelijk Museum Amsterdam, 1969/2018.
Ph Natasja Boezem

Marinus Boezem

Green Cathedral Almere, 1978/86 until ...
Ph Vincent Wigbles

Marinus Boezem

Marinus Boezem, Meteorite, 2016.
Oude Kerk Amsterdam.
Ph Gert-Jan van Rooij

Istituzioni

Marinus Boezem

Bedding out of the Windows of the Stedelijk Museum Amsterdam, 1969/2018.
Ph Natasja Boezem

Marinus Boezem

Green Cathedral Almere, 1978/86 until ...
Ph Vincent Wigbles

Marinus Boezem

Marinus Boezem, Meteorite, 2016.
Oude Kerk Amsterdam.
Ph Gert-Jan van Rooij

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Reply