CLAUDE VIALLAT (2003)

By 13 Febbraio 2003 Libri, Claude Viallat

CLAUDE VIALLAT

2015

Testi: Luca Massimo Barbero, Annamaria Maggi
Progetto a cura di: Galleria Fumagalli
Lingua: Italiano / Inglese
Formato: 24x28 cm
Pagine: 160
Riproduzioni: 108
Bianco e Nero: 28
Colori: 80
Edizioni: Charta, Milano / Galleria Fumagalli, Bergamo
Anno: 2003

Richiedi disponibilità

La pubblicazione accompagna la prima mostra personale in Galleria Fumagalli a Bergamo dell’artista francese Claude Viallat tenutasi ad aprile/maggio 2003. Il libro raccoglie una selezione di immagini delle opere presentate in mostra, una serie di grandi tele colorate disseminate dalle “impronte” tipiche della pittura dell’artista, assieme a una documentazione fotografica d’archivio e ai testi di Luca Massimo Barbero, “Dipingere l’impensabile”, e di Annamaria Maggi, “La pittura ricostruita in anti-forme”.

CLAUDE VIALLAT

2003

Testi: Luca Massimo Barbero, Annamaria Maggi
Progetto a cura di: Galleria Fumagalli
Lingua: Italiano / Inglese
Formato: 24x28 cm
Pagine: 160
Riproduzioni: 108
Bianco e Nero: 28
Colori: 80
Edizioni: Charta, Milano / Galleria Fumagalli, Bergamo
Anno: 2003

Richiedi disponibilità

La pubblicazione accompagna la prima mostra personale in Galleria Fumagalli a Bergamo dell’artista francese Claude Viallat tenutasi ad aprile/maggio 2003. Il libro raccoglie una selezione di immagini delle opere presentate in mostra, una serie di grandi tele colorate disseminate dalle “impronte” tipiche della pittura dell’artista, assieme a una documentazione fotografica d’archivio e ai testi di Luca Massimo Barbero, “Dipingere l’impensabile”, e di Annamaria Maggi, “La pittura ricostruita in anti-forme”.

Leave a Reply