MIART 2021

By 15 Settembre 2021 News

MIART 2021

Galleria Fumagalli partecipa alla fiera Miart con una mostra che riunisce opere di Maurizio Nannucci e Thorsten Brinkmann. In questa edizione, la manifestazione rivolge particolare attenzione alla parola poetica – intesa come forma di linguaggio universale.
Le opere selezionate di Maurizio Nannucci esplorano il rapporto tra linguaggio, scrittura e immagine, creando opere concettuali inedite caratterizzate dall’uso di diversi media: neon, fotografia, video, suono. Nannucci analizza la sfera spaziale-concettuale ma anche il livello percettivo-sensoriale del linguaggio, partendo dalla singola lettera. Attraverso l’introduzione del neon nelle sue opere, genera un coinvolgimento totalizzante dove parole, luce e colore stimolano la percezione e il pensiero dello spettatore. In dialogo con queste il lavoro di Thorsten Brinkmann affronta il rapporto tra l’uomo contemporaneo e il suo passato e presente con fantasia e ironia. Questa ricerca si manifesta in una riflessione giocosa sulla società e sulla nostra cultura storica e artistica.
Attraverso sorprendenti combinazioni di oggetti quotidiani, materiali di scarto e
riferimenti alla storia dell’arte, l’artista presenta una lettura nuova e ironica dei
generi artistici tradizionali.

Stand B07
A cura di Lóránd Hegyi
dal 17 al 19 settembre 2021 | preview 16 settembre 2021
Fieramilanocity | Viale Scarampo, gate 4 pad. 4, Milano

Leave a Reply